NEL NOMEN DELLO STATO DI DIRITTO E DELLA COSTITUZIONALE AUTONOMIA ED INDIPENDENZA DELLA MAGISTRATURA.

NEL NOMEN DELLO STATO DI DIRITTO
E DELLA COSTITUZIONALE AUTONOMIA
ED INDIPENDENZA DELLA MAGISTRATURA.
Cosa c’è di più importante per la Autonomia e Indipendenza della magistratura della grandediscovery, che ha disvelato integralmente l’assetto attività e finalizzazione di un cemento profondo di potere deviato, che agisce occultamente piegando Indipendenza ed Autonomia della magistratura e in essa di magistrati autonomi ed indipendenti, di qualità personale e capacità “attenzionate” da lustri ?!
IL CASO PAOLO FERRARO e la GRANDEDISCOVERY riguardano tutte le istituzioni ed in esse in primo luogo la magistratura e l’assetto costituzionale di questa e perciò delle istituzioni democratiche in generale. Paolo Ferraro “inetto” ?!
Perchè lasciare isolato Paolo Ferraro e non prendere atto che la vicenda e la Autonomia ed Indipendenza della magistratura passano per questo crocevia, che va affrontato direttamente a tutela della Autonomia e Indipendenza della magistratura?! Basterebbe anche solo dargli voce, non accettando convenienze imposte da un Deep State da ripudiare: tutti ormai sapete di quale spessore e lucido impegno istituzionale sia fatta la pasta di cui era/è costituito un magistrato defenestrato, per ora (pendendo anche giudizio nel merito dinanzi al Consiglio di Stato), con un trucco ed orchestrazione immondi e talmente gravi da non dover neanche esser ulteriormente aggettivati. O si vuole dar credito ad una finzione diffamatoria costruita sulle calunnie protocollari, fate girare disperatamente da un pugno di “deviati” diretti autori e diretti responsabili di un mobbing che devasta in realtà loro stessi e la immagine della magistratura?!
La difesa associativa delle correnti quali aree di libero pensiero associativo non passa per affrontare e risolvere il caso PAOLO FERRARO a sua volta passpartout (per la mole delle prove dirette INOPPUGNABILI, e certezza quindi fornita) ai casi di accerchiamento e assedio della reale indipendenza dei magistrati seri?! O si teme un sottostante apparato anche militar deviato infiltrato che sorveglia inquina e gestisce in parte una minuta quota della magistratura compartecipe, sol perché si tratta di una area trasversale deviata e pericolosa, omicidaria quando non gestisce attività di sostanziale eversione non convenzionale e non certo costituzionale ?! E chi pensa che valgano solo le prese di posizione ottuse politiche contro la indipendenza della magistratura, non si sente se in buona fede inadeguato, superficiale e colpevolmente disattento?!
L’ intreccio tra apparati deviati, uomini delle istituzioni affiliati e le varie criminalità organizzate è un affare della informazione, o è il dato da cui partire e da affrontare nell’anno 2018?!
Il Procuratore di Roma in interviste del gennaio 2013 dichiarò’ che la morte di Alberto Caperna lo aveva “colpito personalmente”. L’assedio in svariate forme, a Paolo Ferraro, che – come lui – sa, e la GRANDEDISCOVERY non lo colpiscono sul piano della sensibilità istituzionale e personale?!
La vigliaccheria e viltà sono un patrimonio positivo della nostra magistratura Autonoma ed Indipendente, che cieca si avvia ad esser piegata in progressione accontentandosi di affermazioni roboanti sulla propria indipendenza ed autonomia, mentre gli interventi volti alla compressione della Autonomia e Indipendenza si fanno nuovamente, anche sul piano visibile e politico, pesanti e pesantemente rozzi?!
Che aspettano la ANM e le correnti democratiche del CSM a far emergere a livello di “decisione” istituzionale almeno il “succo” di una opera unica nella storia del nostro paese, e che aspettano a pretendere che si apra una pratica a tutela della reale Autonomia ed Indipendenza della magistratura, intesa come sostanziale, e non usata da alcuni come foglia di fico ad apparati che, con la collaborazione di una congerie ristretta di magistrati deviati inquinano, eliminano, gestiscono e condizionano ?!
Che si aspetta a revocare il più immondo dei provvedimenti di falsificata e artefatta “dispensa per inettitudine“ e a far rientrare nella magistratura una risorsa e persona di evidente qualità e fedeltà alle istituzioni, di fronte a prove dirette di evidente spessore e valenza storico istituzionale ?! Su quale futuro ci si affida, dovendosi lasciare la magistratura nel prossimo decennio per raggiunti limiti, se una risorsa ancora giovane viene distrutta dalla connivenza silenziosa di fatto esercitata nella inazione ?!
Davvero ci si illude che quel che di “assurdamente progettato“ sia “capitato” (?!) solo a PAOLO FERRARO, e si tratti di un caso di mobbing isolato che può consentire di “sacrificare”la parte offesa?! O piuttosto non è emerso in un CASO la profondità e metodologia più avanzata per distruggere magistrati indipendenti, dovendosi correre necessariamente ai ripari per la macroscopica evidenza del tutto ?!
Parte offesa sono anche tutte le istituzioni, per il bene irrinunciabile della Autonomia ed Indipendenza della magistratura, ed il CSM e la magistratura stessa.
Un ulteriore stallo e inazione condannano non PAOLO FERRARO, ma la magistratura italiana alla sua “deriva” progressiva, e chi vi scrive ha già “vinto” sui piani culturale, storico e morale, e sopravviverà a tutto il male e gli orditi, grazie al cielo congegnati in modo così goffo ed abituato alla ordinarietà, da poter essere stati tutti disvelati e addobbati con impianti di PROVE DIRETTE INSORMONTABILI ED ATTRAVERSO UNA OPERA UNICA FINALE, DVD, CHE VA DIFFONDENDOSI INELUTTABILMENTE.
La morte civile comminata, inaspettatamente per chi pensava di gestire un affare ordinario di distruzione individuale, è ormai solo morte civile dello Stato di diritto.
Roma 7 luglio 2018.

Paolo Ferrar

IL DVD-ISO
“IL FILO DEL MAGISTRATO
ED IL LABIRINTO SENZA PIU’ SEGRETI” ver. 1000 FINALE.

HANNO ED AVETE TUTTI TUTTE LE PROVE A DISPOSIZIONE OLTRE AL VIDEO AUDIO ESTRATTO NELLA INTESTAZIONE DELLA PETIZIONE E BANCHE DATI E LINKS PER SCARICARE IL DVD-ISO IL FILO DEL MAGISTRATO VER.1000 FINALE AGGIORNATA AL 28 maggio 2018.
IL DVD-ISO “IL FILO DEL MAGISTRATO ED IL LABIRINTO SENZA PIU’ SEGRETI”: LINKS PER SCARICARE E FAR SCARICARE FREE ED IN PERFETTO ANONIMATO, DIFFONDERE, CAPIRE, APPROFONDIRE, CONOSCERE DAL REALE COL REALE. UN IMPIANTO DI PROVE DIRETTE UNICHE.

I LINKS NUOVI  PER SCARICARE LAVER SPECIAL 1000 Golden Final  da MEGA (*CONSIGLIATI*)

 

 https://mega.nz/#!oBQEiSZL!OLGgBwHYJaR2ea0GQff6u2YzWk-xwM0aK9I3GAywmWI

 

https://mega.nz/#!zqRGjQYT!OiFCNGlxj_YbA4Ypr6f3f5FPpTI1IwdeBOzyoUGdJtA

 

https://mega.nz/#!mKpBCaJR!YRY3KAK78bvOYMuHclhT-ZOqDDTSBnrgfygTsb_UFFU

 

https://mega.nz/#!efZnVSqQ!0p2UB_-IBh74PJCUYJCVusUxRMD6VCCRuBuUyX7ZMk0

o LINKS PER SCARICARE LA V. SPECIAL 1000 Golden Final da MEDIAFIRE

http://www.mediafire.com/file/gf7893af4o1x54q/IL_FILO_DEL_MAGISTRATO_1000%25282%2529.iso/file

http://www.mediafire.com/file/buk7ie2emmsrai2/IL_FILO_DEL_MAGISTRATO_1000.iso/file

http://www.mediafire.com/file/6o96htv5lnhoz94/IL_FILO_DEL_MAGISTRATO_1000.iso/file 

 
** SOLO ALCUNI VIDEO-AUDIO DI PROVA DIRETTA Su YOUTUBE- PORZIONI COMPRESSE ESTRATTE TRASMESSE ALLE MAGISTRATURE ED ISTITUZIONI IN ALLEGATO MAIL
1000A1 <<https://youtu.be/vIMz115ayLg >> (supporto informativo mail)
1000A2 <<https://youtu.be/uezYbUiUZiY >> (supporto informativo mail 2)
1000A3 <<https://youtu.be/SZmYNE0mrcI>>(supporto informativo mail 3)
SOLO “ALCUNI” VIDEO DI PROVA DIRETTA CITATI SU YOUTUBE (reperibili ad altri vari indirizzi)
 
*********************************
Precedente Caltanissetta GRANDEDISCOVERY Paolo Ferraro. E' l'ora di intervenire sul CASO PAOLO FERRARO Successivo DOPO I FATTI PROVATI I FILI I MOVENTI E LA MATRICE

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.